Genitori attenti e competenti

Migliorare le competenze dei genitori nell’educazione dei propri figli per diventare mediatori intenzionali e consapevoli ed acquisire strumenti per intervenire efficacemente nel percorso educativo.
16 ore di formazione

L’apprendimento è la capacità di modificare il proprio comportamento in relazione al mondo che ci circonda. Si impara attraverso la raccolta di informazioni dal mondo esterno, utilizzando gli organi di senso-percezione e attraverso l’elaborazione di tali informazioni, utilizzando gli strumenti della mente che chiamiamo funzioni e operazioni cognitive.
Il professor Feuerstein ha creato un metodo per il miglioramento delle funzioni cognitive in ogni essere umano. Il metodo è stato elaborato sulla base della pedagogia della mediazione la quale si fonda sulla certezza della modificabilità cognitiva strutturale dell’individuo e sull’esperienza di apprendimento mediato: la capacità di un essere umano di apprendere con maggior efficacia gli stimoli dell’ambiente grazie all’intervento di un educatore in grado di mediare con tecniche appropriate gli stimoli stessi.
Il progetto vuole differenziarsi dalla proposta di sola formazione teorica al metodo Feuerstein attraverso il coinvolgimento diretto di genitori di bambini con bisogni speciali e la condivisione del percorso realizzato con i loro figli.
I genitori, afferma il prof. Feuerstein, sono i primi mediatori del bambino, per questo il nostro progetto prevede di seguire i ragazzi e le loro famiglie, dando loro suggerimenti concreti di lavoro in casa con i propri figli, oltre all’applicazione del P.A.S. attuata da personale specializzato.